STORIE DI MARE

Il mio 2016 easy, cosy, lazy. La lista 2 di 2.

Il tovagliolo a sinistra

Il mio 2016 avrà un progetto chiaro e preciso: sarà un anno semplice, accogliente e pigro.
Sarà un anno dedicato a progetti speciali ma ugualmente a tempo da dedicare a me stessa.
Ho iniziato l’anno prendendo un aereo, aprendo gli occhi, la mente e la pancia a una realtà nuova e così voglio proseguire.
Ecco quindi la mia lista per un anno easy, cosy, lazy.

  1. Nutrire la mente.
    Non essere mai sazia di nulla. Riprendere il francese, studiare il greco. Capire, conoscere, approfondire: la vita, la cucina, le persone. Leggere il giornale e provare a far rientrare il mondo dentro di me, nonostante non sia come lo desidero. Imparare a cucinare meglio, con tecniche migliori e abbinamenti adeguati. Leggere un sacco e seguire il più possibile il Bookeater club della mia Zelda preferita (se rimane al giovedì è fatta!). Girovagare tra mostre e musei. Conoscere cucine e sapori stranieri.Il tovagliolo a sinistra
  2. Nutrire il corpo con criterio.
    Mangiare è uno dei piaceri della vita ma, come tutte le cose, se si fa con criterio è meglio. Sempre più spesso mi accorgo che il mio palato chiama cibi gustosi ma sani; al ristorante mi capita di scegliere hamburger vegetariani perchè li trovo più gustosi e di carattere; amo le frittelline soprattutto di formaggio; impazzisco per le verdure grigliate. Non sto parlando di una strada da intraprendere che non preveda la carne ma un consumo più consapevole di ogni ingrediente. Regole facili e quasi banali: frutta e verdura, pesce, formaggi, carni bianche, uova e carne rossa, legumi e cereali. C’è talmente l’imbarazzo della scelta che è quasi impossibile annoiarsi in cucina e, di certo, il fisico ne potrà solo guadagnare.
  3. Organizzare.
    Il lavoro, la cucina, il tempo. Sono una persona pratica e razionale quindi mi trovo a mio agio in un ambiente ben organizzato  e con un’agenda bella programmata tra blog, articoli e ricette da scrivere.
    Non voglio più perdere tempo o non rispettare le scadenze. Desidero vivere ogni attimo senza procrastinare, sfruttandolo le giornate al massimo. Sapendo quindi anche quando smettere per l’aperitivo 🙂
    Lo stesso vale per l’organizzazione della mia dispensa: giusto ieri ho preso dei nuovi barattoli ermetici e ho dedicato la mattina alla sistemazione della libreria che uso come credenza. Quante volte comperiamo cibi che invece abbiamo in casa, nascosti tra un barattolo e una busta di spaghetti? Allora basta sprechi e maggior attenzione alle piccole cose.Il tovagliolo a sinistra
  4. Fare movimento.
    Un po’ questa cosa fa ridere anche a me e non ci credo fino in fondo ma ci voglio provare. Premetto che lavorando in un ristorante la mia vita è tutto fuorchè sedentaria e, amando camminare, prendo i mezzi di trasporto poi mi godo 2 km di passeggiata sola con la musica che preferisco.
    Ma vorrei aggiungere anche un po’ di esercizio fisico alla mattina, per partire carica e stare davvero bene. O magari andare a correre.
    Ce la faro?!?!
  5. Gestire meglio il blog.
    Ho comperato una Moleskine dedicata a questo planning di serietà (ok, ogni scusa è buona per comperare una Moleskine). Desidero organizzare meglio il mio piano editoriale per ogni blog che seguo, dedicare giorni diversi a differenti argomenti e investire in tempo e qualità, anche in quello che è un delizioso svago.
    D’altronde i sogni vanno tenuti per mano sempre e comunque, altrimenti sono dispersivi come le nuvole di maggio.
    Il tovagliolo a sinistra

E poi: tre tatuaggi (mamma, a 15 mi fermo, te l’ho promesso!), viaggi solitari e silenziosi, terme e scrub.
E la crema per le mani che se no è un attimo a seccarsi.
E Lisbona, Berlino e Stoccolma.
E cucinare di più insieme alle persone, che è il mio modo di abbracciarle e creare memoria.
E dedicarmi bagni lunghissimi alla lavanda.
E ascoltare più musica.
E non smettere di viaggiare, per ricercare appena arrivata a casa quel sapore ancora sulla lingua.
E perdonarmi.
E concepire un mondo non per forza perfetto.

Il tovagliolo a sinistra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...