STORIE DI MARE

Portare il mare a casa

Ho una dipendenza dal mare e mi sa che lo avete intuito.
E’ un elemento imprescindibile della mia vita, non solo come meta per qualsiasi fuga ma anche come stile esistenziale.
Quel mare che invita alla leggerezza, alla cordialità, che dona coraggio ed è confidente fedele.
Anche a casa quindi, amo circondarmi di piccoli dettagli che mi ricordino questa passione.

Settembre inizia con un articolo tanto utile quanto frivolo per chi, come me, ama il mare e non vuole rinunciarci nemmeno quando l’autunno è alle porte e il paesaggio è quello metropolitano.
Voi avete i vostri feticci marinareschi?
Qui sotto i miei 🙂

UN TATUAGGIO A SANCIRE IL TUO AMORE PER IL MARE

Il mio primo tatuaggio dedicato al mare è una frase in francese sul fianco: “La mer cache le plus grand trésor du monde”.
Il secondo un’ancora sul polso, simbolo per me prezioso tanto da averlo messo pure nel logo del blog 🙂
Il tatuaggio più popolare tra pirati e marinai è omaggio al forte legame con il mare; successivamente il suo significato si è amplificato raggruppando anche la fedeltà, la sicurezza e la stabilità.
Quindi, perché non iniziare la nuova stagione con una dedica speciale a questo amore profondo?

ACCESSORI CHE SONO LUCE COME FARI NELLA NOTTE

Un’altra idea, meno impegnativa di un tatuaggio, è quella di utilizzare accessori a tema marino: anelli, bracciali, collane.
Grazie a Instagram e ai messaggi sponsorizzati (che normalmente odio) ho scoperto tre brand accessibili di bijoux che hanno messo a dura prova la mia forza.
Il primo si chiama Barefoot life (la vita a piedi scalzi di cui parliamo sempre!!) e propone degli anelli a forma di onda, da abbinare ai primi maglioni soffici ma ancora agli shorts di jeans.

Il secondo brand, Wanderer bracelets presenta bracciali fatti a Bali.
Una vasta gamma a tema marino che dal 2014 crea lavoro sostenibile tra più di 150 artigiani dell’isola.
Il mio preferito?
La piastrina con le coordinate del mio punto marino speciale.

Infine le ancore, la mia ossessione.
Paul Hewitt suggerisce bracciali eleganti avvolgenti o in corda con una meravigliosa ancora in oro (bianco, giallo o rosa a scelta).

UN DIARIO DI BORDO..O QUASI

La passione per il mare va di pari passo con quella per la vela?
Perfetto! L’agenda del mare allora è quello che fa per te.
Un diario di bordo ricco di spunti e pagine su cui appuntare i progressi, le lezioni, le navigazioni ma anche il quotidiano.
Oppure, per i veri naviganti, l’Agenda Nautica della Marina Militare è ricca di tavole, informazioni e documenti per la navigazione.

RIGHE ANCHE IN AUTUNNO


Le ancore risolvono la metà dei problemi, le righe l’altra metà.
Quindi via libera anche nei maglioni un po’ più pesanti, nei colori morbidi del blu, del bianco e del sabbia.
Belle le proposte di Benetton e di Ralph Lauren

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...